Realist Artist

Renato Guttuso | Slikar ekspresionista

Pin
Send
Share
Send
Send



Renato Guttuso (1912-1987) Italijanski slikar i polemičar, vođa grupe Real Realista u Italiji. Rođen u Bageriji, blizu Palerma (Sicilija1967. godine, predaje pravo studiranja prava, da bi se posvetio slikarstvu. U Rimu 1933-4 povezuje se sa Caglijem, Mafaiem, Fazzinijem i drugima koji su reagovali na Novecento neoklasicizam, a zatim su živjeli 1935-6 u Milanu u kontaktu s Birollijem, Fontanom i Persikom. Naselili su se u Rimu 1937. godine.Flight from Etna ' t, njegova prva velika realistička kompozicija savremenog italijanskog života, 1937-8.

Crocifissione, 1940-1941Prva samostalna izložba u Galeriji Cometa, Rim, 1938. Aktivno je učestvovala u borbi protiv fašista i nacista i napravila seriju ogorčenih antinacističkih crteža.Gott mit Uns'. Godine 1946. sa Birollijem, Vedovom, Morlottijem, Turkatom i drugima formirali su grupu Fronte Nuovo delle Arti.
Često su dolazili u Pariz kako bi proučavali modernu francusku umjetnost i jedno vrijeme je bio pod utjecajem Picassoa. Mnoga njegova djela inspirirana su siromaštvom i borbama sicilijanskog seljaštva.
Njegovi kasniji radovi uključuju i velike slike studentskih nemira u Parizu u maju 1968. godine, sahranu talijanskog komunističkog vođe Togliatti itd. I niz autobiografskih platna slikanih 1965-6. Živi u Rimu. | Objavljeno u: Ronald Alley, Katalog Zbirke moderne umjetnosti Tate galerije, osim djela britanskih umjetnika, Tate Gallery i Sotheby Parke-Bernet, London 1981, str.348-9 Let iz Etne, 1939








Renato Guttuso - Ritratto di Pablo Neruda🎨, 1954 Renato Guttuso - Ritratto di Pietro Consagra, 1945




Caffè greco, 1976













Il massacro
















Caffè greco, 1976



Guttuso Renato - Pittore italiano tBagheria, Palermo, 1911 - Roma 1987).
Tra i più signifikantni rappresentanti dell'arte italiana contemporanea, i distingue per una visione dolorosamente ma umanamente poetica e per la ricchezza delle forme stilistiche. Prendendo le mosse da un violento espressionismo, con accenti di forte denuncia sociale (Crocifissione, 1941), nel dopoguerra fu tra gli animatori del movimento realista.
Dal 1960 guardò con interesse all 'avanguardia europea.Tra le opere: t I funerali di Togliatti, 1972; La Vucciria, 1974; Caffè greco, 1976.
Vita ed opere
Formatosi studiando a fondo le grandi correnti figurativna moderna europee, Milano aderì alla fondazione del movimento di "Corrente"e partecipò alla lotta antifascista. Muovendo da un violento espressionismo, con forti accenti di denuncia sociale (Fucilazioni, la già citata Crocifissione, Fuga dall'Etna, ecc.), orijentirajte se prema formi Picasso🎨 e del cubismo (serie delle Cucitrici) pretpostaveno, u seguito, un intenso accento realistico ne disgiunto da una costante e rigorosa ricerca disegnativa e coloristica che lo sospingeva a superare la denuncia di tono espressionisticopaesaggi di Scilla; Pescatori; Minatori; Battaglia al ponte dell'Ammiraglio; La spiaggia).
Dal 1960, superat nel racconto l'intento sociale e celebrativo, G. guardò con interesse alle soluzioni dell'avanguardia europea, proponendo una serie di opere in cui il linguaggio ikonografi capolavori dei grandi maestri tDedicato al maestro di Avignone - da Grünewald a Picasso, 1973; La Primavera di Botticelli🎨, 1985, Varese, coll. priv.). Vincitore del premio🎨 Bergamo t1942) e del premio🎨 Marzotto1960), iz 1972. godine nalazi se premijera Lenjina po ritmu.
Redattore di Paragone, skrisse numerosi saggi e articoli e nel 1972 pubblicò Mestiere di pittore: scritti sull'arte e la società. Autori di serie di disegni che si impongono per l'incisiva forza del segno, nel 1985 a anche realizzato una serie di pannelli decorativi (142 metri) po il soffitto del teatro di Messina. | © Treccani Renato Guttuso, Ritratto di Moravia, 1982

Pogledajte video: Indro Montanelli incontra Renato Guttuso - 1961 (Avgust 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send