Turkish Artist

Charles Garabed Atamian | Plein Air painter

Pin
Send
Share
Send
Send




Charles Garabed Atamian se smatrao umjetnikom života i svjetla, majstorom pejzaža i morskim scenama. Bio je akutni posmatrač ljudskih raspoloženja i gesta. Većina njegovih radova su ulja na platnu i često je prikazivao scene na plaži, posebno djecu koja su se igrala u pijesku. Charles Garabed Atamian (18. septembar 1872 - 30. jul 1947) rođen je u armenskoj porodici. Kao mladi umetnik, Charles Atamian se pridružio francuskom Lycée Saint- Benoîtu u Istanbulu 1880. godine. Zatim je nastavio srednju školu u Veneciji, gdje se kvalificirao u nastavi crtanja, slikanja i kaligrafije.
Godine 1892. upisao se na Akademiju likovnih umjetnosti u Veneciji. Dvije godine kasnije, odlučio je da se vrati u Carigrad i postao zvanični slikar sultana Abdula Hamida II. Godine 1897. on se definitivno naselio u Parizu, u studiju u Villi des Arts. Nakon 1910. godine počeo je da slika portrete poznatih ljudi, a od 1913. do 1942. redovno izlaže na Salonu lepih umetnosti, a od 1938-1945.




Godine 1923. otkrio je morsku obalu Vendéea. Zaveden i inspirisan morskim pejzažom, proizveo bi oko 200 slika, uglavnom djece na plaži.
Godine 1992. proglašen je počasnim građaninom grada Saint-Gilles-Croix de Vie, u Vendée-u, sa ulicom koja nosi njegovo ime. Godine 1995. njegova unuka je poklonila 42 slike istom gradu.















Charles Garabed Atamian1872-1947) nacque a Costantinopoli. Quando aveva 13 anni, fu mandato a Venezia per studiare in en armio gestito dai sacerdoti mechitaristi del monastero di San Lazzaro.Mostrò grande interesse per la pittura, così gli amministratori scolastici lo fecero arruolare nello studio cui studiò fino al 1894. Di nuovo a Costantinopoli, Atamian fu assunto dolazi dizajner u uno studio di ceramica appartenente al corte del sultano Abd-ul-Hamid, che lasciò zbog anni dopo a causa della persecuzione del suo popolo (gli armeni) ordinata dal sultano. Iznad granice, riža je završena fuggire u Parigi nel 1897 - golub stabilio la sua residenza permanentente.All'inizio, ha guadagnato la maggior parte della sua vita dalle sue illustrazioni. On je stvorio scenografiju po teatro.Pi tardi nella sua carriera, ai dedicato esclusivamente alla pittura. La prima volta che Atamian entrò in una mostra fu nel 1903 al Salon d'autunno.Partecipò poi ai uspeh 40 anni nei Saloni della Società Nazionale di Belle Arti di cui era membro; nei uspjesi 12 anni, in quelli tenuti dalla Društvo nezavisnih umjetnika; nel salone di Meudon nel 1945; nelle mostre dell'Associazione degli artisti armeni ("ANI1921; Georges Petit's nel 1923 i 1927; Simonson's nel 1928; Schustermanova nel 1934; Rosenthalova nel 1936; ecc… Ha inoltre esposto commonemente in spettacoli nel resto della Francia e all ' estero a Bruxelles, Buenos Aires, Giappone, Kanada, Venecuela, ecc.Il Museo del Lussemburgo, il Petit Palais i Museo dell'Esercito a Parigi, così doi musei di Calais, Troyes, la Svizzera i il Belgio possiedono le sue opere , tra gli altri. | Fonte: Peintres et Sculpteurs Armenien di Onnig Avedissian, pubblicato in Egitto nel 1959


Pogledajte video: Hoy Nare Nare traditional song from Armenia (Septembar 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send